Tra mito e storia nasce il prodotto d'eccellenza del Vesuvio, il Lacryma Christi

Tra le colline del Vesuvio e le profonde acque del Golfo di Napoli vi sono impiantate le viti da cui ha avuto origine una delle più note eccellenze campane vinicole, il vino Lacryma Christi.

Il nome di questo vino, Made in Italy, è avvolto da intriganti e misteriose leggende antiche.

Una delle leggende più diffuse racconta che l'angelo caduto, Lucifero, durante la sua discesa agli inferi, abbia portato via con se un pezzo di Paradiso, scatenando una forte collera in Gesù, che non appena riconobbe il Golfo di Napoli come parte del Paradiso rubato, pianse lacrime copiose dalle quali nacquero i vigneti del Lacryma Christi.

Secondo un' altra leggenda basata su fonti storiche, si dice che Bacco “amò queste colline più delle native colline di Nisa”, lodando non solo la bellezza del territorio, ma anche l’inebriante sapore del suo nettare, il vino Lacryma Christi.

Questo prodotto d'eccellenza, garantisce un'enorme versatilità a seconda delle preferenze del consumatore, il Rosso assicura un sapore forte e deciso dovuto dai vitigni del Piedirosso, mentre il Bianco fornisce una freschezza e una mineralità dovute all'uva della Coda di Volpe, si dice inoltre che quest'ultima sia dovuta ai cristalli rilasciati dalla lava raffreddatasi che fertilizzano il terreno conferendo all'uva questa forte mineralità.

Il prodotto è stato aggiunto alla tua lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.

Per garantirti una navigazione migliore e personalizzata, su questo sito utilizziamo i cookie, inclusi cookie analitici di terze parti e cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione accetti i cookie.