Català Catalanesca I.G.P. barrique riserva 12 mesi di Montesommavesuvio - Azienda Agricola Vitivinicola Montesommavesuvio

Català Catalanesca I.G.P. barrique riserva 12 mesi di Montesommavesuvio

Disponibile
15,00 €
Tasse incluse

Català Catalanesca I.G.P. riserva 12 mesi barrique prodotta da Montesommavesuvio è prodotto da viti coltivate nel Parco Nazionale del Vesuvio.

Català Catalanesca I.G.P. riserva 12 mesi barrique prodotta da Montesommavesuvio è prodotto dalle viti che vengono coltivate nel Parco Nazionale del Vesuvio.

Català ha un profumo non eccessivamente tannico, intenso, netto con piacevoli sentori floreali e di tabasco. Presenta il gusto caratteristico della catalanesca di buona struttura, fresco con una decisa sapidità e mineralità, leggermente vanigliato.

E' imbottigliato in bottiglia Bordolese stile Liberty XV leggera verde scuro con tappo sughero I° scelta ed etichetta argento a caldo e bianco verniciato.

Peso
750 ml
Colore
Giallo paglierino scarico con riflessi verdi
Marca
Montesommavesuvio
Regione di Produzione
Campania
Classificazione
Catalanesca I.G.P. del Monte Somma Riserva 12 mesi
Zona di Produzione
Pollena Trocchia - Parco Nazionale del Vesuvio
Tipologia del terreno
Vulcanico sabbioso
Esposizione
sud - ovest
Giacitura
400 m slm
Uve
Catalanesca 100%
Sistema di allevamento
guyot
Epoca vendemmiale
seconda decade di ottobre
Tecnica di vinificazione
In bianco a temperatura controllata, fermentazione a 16°-18°
Resa di trasformazione
60%
Affinamento
affinamento in barrique rovere francese 12 mesi
Profumi
non eccessivamente tannico, intenso, netto con piacevoli sentori floreali e di tabasco
Gusto
caratteristico di buona struttura, fresco con una decisa sapidità e mineralità,leggermente vanigliato

L'azienda montesommavesuvio è ubicata nel comune di Pollena Trocchia, provincia di Napoli, parte integrante del Parco Nazionale del Vesuvio, a mt. 400 sul livello del mare, con un estensione di Ha 4,5 completamente terrazzata ha una ottimma esposizione Sud-Ovest. La composizione del terreno risulta essenzialmente lavico-sabbiosa, dovuta ai residui di lapillo delle eruzioni vesuviane. Il lavoro e l'impegno ci portano con successo alla coltivazione di quei vitigni autoctoni che partecipano alla formazione del Lacryma Christi bianco e rosso, della Catalanesca e della Falanghina.

Fondata nell'anno 2000 a Pollena Trocchia, delizioso paesino in provincia di Napoli, l'azienda nasce dalla brillante intuizione del prof. Giuseppe Campanile, ex insegnante nonchè perito agrario, che acquisisce e mette a coltura ettari di terreni abbandonati nel magnifico scenario quale è il Parco Nazionale del Vesuvio.
L'azienda, nel corso degli anni grazie anche alla passione di Nicola Campanile, titolare e figlio del fondatore Giuseppe C., si specializza nella coltivazione, trasformazione e valorizzazione dei vitigni autoctoni utilizzando esclusivamente le uve prodotte.

L'acquisizione e la conseguente messa a coltura dei terreni abbandonati unita alla ricerca e all'applicazione delle migliori tecniche di lotta biologica fanno dell'azienda agricola montesommavesuvio un estenuante assertrice della valorizzazione come obiettivo finale.

Il prodotto è stato aggiunto alla tua lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.

Per garantirti una navigazione migliore e personalizzata, su questo sito utilizziamo i cookie, inclusi cookie analitici di terze parti e cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione accetti i cookie.